Rassegna delle decisioni delle Sezioni Unite in materia disciplinare – anno 2016

case-law-677940_1280

Attraverso la pubblicazione degli estratti provvisori delle pronunce rese in materia disciplinare dalle Sezioni Unite della Suprema Corte di Cassazione nel corso dell’anno 2016, si inaugura su questo sito la rassegna di giurisprudenza relativa alle principali fattispecie di illecito disciplinare dei magistrati.

La rassegna sarà via via implementata con l’inserimento delle novità più significative, provenienti sia dalla Sezione Disciplinare del Consiglio Superiore della Magistratura che dalle Sezioni Unite, allo scopo di offrire a tutti i colleghi una casistica sempre più completa ed aggiornata sugli orientamenti interpretativi.

In un momento in cui, dopo il radicale intervento legislativo del 2006, si torna a discutere di riforma del sistema disciplinare dei magistrati, sia sotto il profilo procedurale che sostanziale, appare importante coltivare la conoscenza dei meccanismi attraverso cui sono attuati il controllo e la sanzione delle violazioni deontologiche.

Ed infatti, consapevoli che solo una magistratura credibile all’esterno può essere in condizione di difendere la propria autonomia ed indipendenza, abbiamo non solo il dovere, ma anche tutto l’interesse a preservare il più possibile la nostra immagine attraverso comportamenti deontologicamente irreprensibili.

La questione morale non inizia da noi, ma noi ne siamo inevitabili protagonisti.

a cura di Paola Mastroberardino

Rassegna decisioni SS.UU. in materia disciplinare – anno 2016

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi